Italia – Nona riunione del Cts

Italia – Nona riunione del Cts

Nona riunione del Cts presso il ministero della Salute. All’ordine del giorno:

  • Valutazione dell’eventuale estensione delle restrizioni al movimento di persone in Italia (regione Lombardia) e provenienti dall’estero.  Il Cts ritiene che non ci siano le condizioni per l’estensione delle restrizioni a nuove aree né siano necessarie ulteriori misure restrittive.
  • Richiesta di ADR Fiumicino di attivare controlli aeroportuali per viaggiatori in partenza. Il Cts ritiene che non sia opportuno al momento attivare controlli temperatura con termoscanner per i passeggeri in partenza per voli extra-Schegen.
  • MAECI richiede se deve sospendere missioni dei funzionari del ministero verso alcuni Paesi esteri. Il Cts afferma che si baserà sulle indicazioni dell’OMS.
  • Regioni chiedono come organizzarsi per le elezioni politiche locali. La questione risulta rientrante nelle fattispecie già considerate nell’ordinanza del ministero della Salute del 22 febbraio.
  • Banca d’Italia si interroga sulla manipolazione banconote. Il Cts chiederà il parere al Dr. Gianni Razza.
  • Federcongressi richiede se possibile svolgere congressi ed eventi fino a 250 persone. Il Cts rimanda a ordinanze regionali.
  • Richiesta parere su evento “CDP Open Days” di Cassa Depositi e Prestiti di marzo 2020. Il Cts chiede di posticipare l’evento.
Condividi
Italia – Ricoverati allo Spallanzani i due turisti cinesiItalia – #Abbracciauncinese